5.4.17

Top & Flop di Paganese-Unicusano Fondi 2-0.

Il tornado Marco Firenze si abbatte sull’Unicusano Fondi. Il trequartista della Paganese, grazie alla sua doppietta, consente ai suoi di piegare i rossoblu per due a zero al termine di una gara non bellissima, ma agonisticamente valida. Una rete per tempo per l’ex Robur Siena, che con due tocchi da dentro l’area si è regalato un pomeriggio con i fiocchi. Prestazione scialba per i rossoblu, apparsi questo pomeriggio in Campania, spenti e privi di idee specie dalla cintola in su. Ecco i Top & Flop di questo match del girone C di Lega Pro.

TOP

Firenze (Paganese)
: mattatore indiscusso di questa gara. Una doppietta d’autore, che sarebbe potuta diventare una tripletta se al 76’ non avesse fallito quel grande assist di Bollino. L’ex Crotone e Robur Siena ha trovato la sua dimensione in Campania, e grazie alle sue prestazioni sta guidando gli azzurrostellati verso il sogno play-off. DETERMINANTE

Nessun calciatore dell’Unicusano Fondi: prestazione da rivedere in casa rossoblu. La squadra non ha mai creato grandi grattacapi alla retroguardia locale. L’unico calciatore, forse, che ha cercato di render viva la manovra laziale è stato Giannone, che specie nella ripresa ha puntato spesso e volentieri il terzino azzurrostellato, Picone. DA RIVEDERE

FLOP

Herrera (Paganese)
: una discesa con qualche numero interessante, ma niente di più. Non è stata una prestazione brillante, quella dell’ex Avellino che giustamente è stato sostituito da mister Grassadonia nella ripresa. POCO EFFERVESCENTE

Calderini (Unicusano Fondi)
: pomeriggio assolutamente no per l’esterno offensivo ex Cosenza. Mister Sandro Pochesci, giustamente, decide di tenerlo in campo solo un tempo. Possiamo dire che non è entrato in partita. POMERIGGIO NO

da www.tuttolegapro.com

No comments: