5.6.17

Paganese, ecco i primi movimenti di mercato.

Antonio Bocchetti è al lavoro già da alcune settimane per mettere a posto le prime tessere della Paganese che verrà. Nei prossimi giorni è prevista la conferenza stampa di presentazione del nuovo tecnico Salvatore Matrecano e dello staff che coadiuverà l’allenatore napoletano promosso dalla Berretti alla prima squadra. Oltre al vice De Sanzo, che si è legato al club di via Filettine con contratto triennale come Matrecano, ci sarà spazio per il collaboratore tecnico Michele Bianco e per il riconfermato preparatore dei portieri Enrico Limone. Resta da definire il preparatore atletico, con la scelta che sembra essere ristretta al profilo di Giuseppe Ambrosio che lascerà la Casertana e che vanta un passato alla Paganese sotto la guida di Ezio Capuano. Si attende anche l’ufficializzazione delle date del ritiro estivo che dovrebbe svolgersi a San Gregorio Magno se il manto erboso dell’impianto cittadino offrirà adeguate garanzie di tenuta. In alternativa restano vive le soluzioni Caposele e Sturno. Idee chiare anche per la composizione del nuovo organico da affidare a Matrecano. Prima del rompete le righe sono stati avviati confronti diretti con alcuni elementi in odore di riconferma. Tra questi il difensore Raffaele Alcibiade e l’esterno d’attacco Mauro Bollino, arrivato a gennaio in prestito dal Taranto ma svincolato d’ufficio dopo la retrocessione degli ionici in serie D. Sia Alcibiade che l’esterno offensivo palermitano dovrebbero restare nella città liguorina siglando un nuovo accordo di durata triennale. Sarà ancora azzurrostellato il laterale mancino Della Corte mentre si discute con Milan e Genoa per ottenere il rinnovo delle prestazioni dei centrocampisti Tascone e Mauri e del centrale difensivo De Santis. Sotto contratto poi c’è l’attaccante Maiorano, sul quale la società punta molto. Si attende anche la risposta di Reginaldo, che è finito nel mirino del Catania.

da www.resportweb.it

No comments: