9.7.17

La Paganese blinda Cicerelli fino al 2021: ma ora torna appetibile in serie B.

Un'estate fa era finito sulla graticola. Grassadonia, nel suo ruolo, cercava un giocatore con più esperienza e anche più gamba. Da possibile partente a presente certo e, chissà, anche futuro. La parabola di Emmanuele Cicerelliprende forma un anno fa. Dopo la prima discreta stagione che gli era valsa la riconferma per altri due anni, tocca il punto più basso in estate, con l'allenatore che gli spiega come stanno realmente le cose. Parole che spronano l'attaccante pugliese, il quale inizia la propria risalita sin dal ritiro della passata stagione. Il resto è storia recente, il campionato disputato da Cicerelli è sotto gli occhi di tutti, così come anche gli interessamenti di diversi club anche di categoria superiore. La certezza, per adesso, si chiama Paganese per il giocatore, il quale proprio oggi ha prolungato nuovamente il contratto con gli azzurrostellati. Fino al 2021, cioè per altri quattro anni. Con tanto di adeguamento e bonus legati a obiettivi personali (e magari di squadra). Una decisione non casuale, perchè il precedente contratto scadeva fra un anno e il rischio di perderlo a parametro zero sarebbe stato alto.

LE SIRENE DALLA B - Il prolungamento di contratto fino al 2021 tutela la Paganese ma è anche uno strumento in favore del club, del giocatore e di un potenziale acquirente, per rendere possibile una qualsiasi forma di trasferimento, compreso un eventuale prestito con diritto/obbligo di riscatto. Si vedrà, sono tutti discorsi futuri. Questo ulteriore rinnovo contrattuale conferma la volontà degli azzurrostellati di non lasciar partire il giocatore, se non a fronte di un'offerta vantaggiosa per la società e per il ragazzo. Che proprio in questi giorni è ritornato appetibile anche in Serie B. Sono state infatti riviste le regole sui giovani in cadetteria ed è stata alzata l'età degli under: ora tutti i giocatori nati dal 1 gennaio 1994 in poi sono considerati tali. Compreso Cicerelli, che potrebbe così trovare spazio in B ma senza occupare posti over in lista. Era questo il principale problema della Pro Vercelli diGrassadonia che, un anno dopo averlo quasi scaricato, vorrebbe averlo di nuovo con sè dopo averlo rigenerato nel campionato appena terminato. Si è raffreddata, invece, la pista che portava alla Salernitana. Chiunque lo vorrà, però, non troverà di certo la strada spianata.

Danilo Sorrentino - © Paganesemania

No comments: