5.7.17

Torna il sereno con Sirignano, sondati Vinetot e Mantovani. Chiesto di nuovo De Santis.


ll meteo ha rovinato il weekend di molti turisti e vacanzieri che non hanno potuto godersi sole e mare come avrebbero voluto. Ma a far da contraltare al cielo nuvoloso di qualche giorno fa c'è il sereno che è tornato fra laPaganese e Ciro Sirignano, proprio nello scorso fine settimana. Qualche giorno fa erano spuntati degli intoppi che ostacolavano il ritorno del difensore nolano in azzurrostellato. Ieri, invece, le parti si sono nuovamente riavvicinate ed il matrimonio dovrebbe farsi. 

Sirignano ha ancora un anno di contratto con il Santarcangelo, anche se col cambio di ds ufficializzato proprio domenica (l'ex Maceratese Stambazzi ha preso il posto di Oberdan Melini) la sua permanenza in terra romagnola è in bilico. Anche perchè un'estate fa, quando il futuro della Paganese era nebuloso, fu proprio Melini la garanzia di Sirignano ad accettare la destinazione romagnola. L'ostacolo maggiore ora è provare a liberare il giocatore. Il classe '85 è pronto a indossare nuovamente la casacca azzurrostellata e a riabbracciare un ambiente in cui ha lasciato un buon ricordo. La scelta di ritornare alla Paganese si sposa bene anche con la volontà del giocatore di avvicinarsi a casa.

Gli azzurrostellati avevano virato su Sirignano una volta intuito che Raffaele Alcibiade non avrebbe accettato il rinnovo contrattuale. Il centrale piemontese sembrava ad un passo dal Catania, ma ieri c'è stata la fumata nera definitiva, con il presidente etneo Lo Monaco che evidentemente non ha gradito il comportamento del giocatore, definendolo "non una prima scelta". Il 27enne piemontese dovrebbe firmare con la FeralpiSalò. Altro nome sondato dalla Paganese è stato quello di Kevin Vinetot. Il difensore francese ha ancora un anno di contratto con il Lecce, ma non rientra più nei piani dei salentini che vorrebbero trovargli una destinazione. Da gennaio in poi Vinetot è stato al Mantova, c'erano i presupposti per restare ma i problemi societari dei virgiliani - che rischiano di non iscriversi - stanno complicando il tutto. L'unico nodo riguarda l'ingaggio alto che percepisce l'ex centrale delCrotone.

UNDER - Sarà sulle corsie laterali che la Paganese si affiderà ai giovani (Esposito e Della Corte in primis), ma anche alle spalle di un'affidabile coppia centrale potrebbero trovare spazio under interessanti. A Milano Bocchettiha in agenda un incontro col Milan per chiedere nuovamente il prestito di Ivan De Santis. Ma sul ragazzo pugliese ci sono anche club di Serie B e sarà difficile strappare un sì ai rossoneri, coi quali si parlerà anche di Mauri. Più avviati i discorsi col Napoli per Antonio Granata, classe '97 e capitano della Primavera degli azzurri, cercato anche dalla Reggina. La Paganese avrebbe fatto, inoltre, un altro tentativo per Valerio Mantovani della Salernitana, già vicino agli azzurrostellati la scorsa estate. Il 21enne ex Toro, però, avrebbe manifestato delle remore a scendere di categoria.

Danilo Sorrentino - © Paganesemania

No comments: