27.9.14

Lecce-Paganese 1-0. Ci pensano Miccoli e Caglioni.

LECCE – Il secondo gol stagionale di Fabrizio Miccoli, a segno anche nella scorsa gara casalinga contro la Reggina, e un ottimo Caglioni, che non subisce reti da cinque partite, consentono al Lecce di ottenere una vittoria sofferta contro la Paganese.

Davanti a circa 4mila spettatori, i giallorossi scendono in campo con Caglioni tra i pali; difesa composta da Mannini, Sacilotto, Martinez e Lopez; Carrozza, Filipe Gomes, Papini e Doumbia a centrocampo; in attacco la coppia Miccoli-Della Rocca. La Paganese risponde con Marruocco tra i pali; retroguardia formata da Tartaglia, Moracci e Bocchetti; a centrocampo Paterni, Deli, Calamai, Herrera e Vinci; in attacco Caccavallo e Bussi.

Il Lecce passa in vantaggio alla prima occasione da gol. Minuto 13, l’esterno gallipolino Carrozza da trenta metri crossa al centro dell’area di rigore, dove Capitan Miccoli in mezza girata di destro insacca alla sinistra del portiere ospite.

La Paganese ci prova a pareggiare su calcio di punizione con Herrera al 25esimo, ma Caglioni respinge con i pugni.

Al 41esimo, cross di Carrozza e colpo di testa di Della Rocca , ma il pallone è centrale e debole, ed è facile preda dell’estremo difensore della Paganese.

Nel secondo tempo la Paganese domina sul piano del gioco, creando una serie di azioni che si concludono però in nulla di fatto. Sono i giallorossi invece a sfiorare il raddoppio per due volte con Moscardelli. Prima al 32esimo il cui tiro a botta sicura, praticamente a porta vuota, viene deviato da Tartaglia in angolo, e poi all’ 88esimo, servito sempre da Miccoli, con palla ribattuta nuovamente da un difensore.

Ultima occasione per la Paganese con una punizione al limite di Caccavallo respinta da un intervento strepitoso dell’estremo difensore giallorosso, chiamato agli straordinari per difendere le rete iniziale del capitano.

Al termine dei novanta minuti più recupero, la partita va in archivio con la vittoria dei giallorossi per 1-0. Tre punti pesanti che consentono alla truppa di Lerda di fare il pieno in casa al “Via del Mare” con tre vittorie in tre partite contro Barletta, Reggina e Paganese.

Da corrieresalentino.it

No comments: