15.9.14

Top & Flop di Lupa Roma-Paganese.

Lupa Roma che supera di misura ma con merito la Paganese grazie alla seconda incornata vincente in campionato di Stefano Tajarol. I capitolini legittimano il primo posto in classifica e consegnano il regalo più bello al loro tecnico, Alessandro Cucciari, che ha festeggiato venerdì il compleanno. Ecco Top e Flop della gara.

TOP

TAJAROL (Lupa Roma): il Guerriero è sempre pronto a sfruttare gli assist di capitan Perrulli. Anche in questa giornata si fa trovare pronto e comincia a divenire sempre più il punto di riferimento nel reparto avanzato della squadra capitolina in questa stagione. Nella ripresa combatte su ogni pallone anche in fase di copertura. La sua presenza si respira in ogni punto del campo. ONNIPRESENTE

GIRARDI (Paganese): la bella notizia quest’oggi ad Aprilia è Mimmo Girardi. Esordisce nella ripresa e crea subito movimento sulle linee avanzate degli azzurrostellati. Ancora lontano dalla forma migliore è al momento l’attaccante più importante in avanti del gruppo di Cuoghi. INDISPENSABILE

FLOP

RAFFAELLO (Lupa Roma): autore di un brillante primo tempo cala nella ripresa. Regala un paio di palloni sulla mediana agli avversari in forcing e fallisce clamorosamente il colpo del kappaò. Luci e ombr in campo. BELLO A META’

CUOGHI (Paganese): corre e si impegna in avanti nel primo tempo, essendo realmente l’unico attaccante che vede la porta, ma purtroppo con risultati deludenti e poco assistito dal compagno di reparto. Una prima punta generosa se non fa i gol serve a poco. Cuoghi sr. lo sostituisce nell’intervallo con Girardi e la musica in avanti cambia per la squada campana. INSUFFICIENTE

da tuttolegapro.com

No comments: