16.11.14

L'esordiente Novelli: "Ho preso solo la palla. L'assistente confermava, l'arbitro no!".


Non è stato un sabato come tutti gli altri per Rocco Novelli, portiere classe 1996 della Berrettiazzurrostellata. La squalifica di Marruocco gli è valsa la convocazione in prima squadra, l’espulsione poi diCasadei a cinque minuti dalla fine della prima frazione di gioco gli ha spalancato le porte della Lega PROunica dopo aver assaporato il professionismo la scorsa stagione nella trasferta di Barletta. Un turbinio di emozioni per il giovane estremo difensore, protagonista, suo malgrado, dell’episodio tanto discusso del calcio di rigore concesso in occasione del definitivo pari del Benevento. “Ho toccato la palla che per altro è schizzata via. Non dico affatto bugie ma purtroppo l’arbitro ha deciso così. Anzi, all’inizio l’assistente in campo ci aveva confermato che non era rigore ma l’arbitro non ha cambiato idea. Uscita avventata? Forse un po' si ma quello è stato il mio primo pensiero. Dopo due passi non puoi più tornare indietro”.

Novelli poi dà la sua disamina alla gara. “Abbiamo giocato veramente bene. Con il mister abbiamo preparato la gara nei minimi particolari e possiamo affermare di aver dato una lezione di calcio ad una grande squadra come il Benevento. Ora la Salernitana. All’Arechi per vincere!”.

da www.paganesemania.it

No comments: