22.11.14

Salernitana-Paganese 1-0: il pagellone di PaganeseMania.

MARRUOCCO 5,5 - Rischi non ne corre, anzi è quasi sempre perfetto in uscita ed attento fra i pali. Però rientra dalla squalifica e si becca subito un giallo, confermandosi il calciatore più ammonito della Paganese.

TARTAGLIA 6 - Non proprio perfetto, in relazione a quanto fatto vedere finora in campionato. Soffre il passaggio sull'out destro di difesa, tant'è vero che gioca meglio con la difesa a tre.

SCHIAVINO 4,5 - E' sfortunato il suo debutto dal primo minuto dopo la buona impressione destata in casa col Benevento. La sua clamorosa ingenuità spiana la strada alla Salernitana. Avrebbe la possibilità di rifarsi nel finale del secondo tempo, ma impatta male sulla punizione di Armenise.

MORACCI 6 - E' l'unico del reparto arretrato a ben figurare al cospetto di un attacco della Salernitana che crea poco. Su di lui c'è Nalini, ma il talento ex VirtusVecomp viene limitato alla grande.

ARMENISE 5 - E' il calciatore più condizionato dal cambio di modulo col passaggio al centrocampo a quattro. Nel primo tempo non stava facendo male nel ruolo di terzino, la mira è migliore delle altre volte, ma nel secondo tempo sbaglia un'infinità di appoggi.

CALAMAI 5 - Irriconoscibile rispetto allo straripante giocatore visto contro il Benevento. Tocca pochissimi palloni nei 45' in cui resta in campo ed infatti Sottil lo lascia negli spogliatoi.

DE LIGUORI 6 - Gli spazi, soprattutto in avvio di partita, sono pochi e lui fa il possibile per far giocare la Paganese. Quando la prende in mano cambia il ritmo per gli azzurrostellati. In calando soprattutto nel finale. 

BACCOLO 6,5 - Prestazione impeccabile per il centrocampista ex Gubbio che è sicuramente il migliore dei suoi. Gioca a tutto campo, difende, attacca, costruisce quando può. Sta avendo dei miglioramenti a vista d'occhio.

CACCAVALLO 5 - Insieme ad Armenise soffre il passaggio al 3-4-1-2: parte da trequartista ma cerca spesso l'esterno e molte volte si perde. Nel primo tempo avrebbe dovuto fare gol nell'occasione avuta, calciando fra le braccia di Gori.

GIRARDI 5,5 - Il sacrificio è quello delle ultime partite, ma incide molto meno. E non solo per i gol. Gioca poco di sponda, corre per i compagni, ma è anche mal assistito.

HERRERA 5,5 - La prima chanche più clamorosa della gara ce l'ha lui, ma è leggermente impreciso. Viaggia a fiammate, soprattutto quando Sottil lo dirotta sulla corsia destra di centrocampo.

BERNARDO 5,5 - Il suo ingresso non scuote del tutto la squadra, anche se l'attaccante siciliano fa tanto movimento e prova a costruirsi anche qualcosa da solo. Ma in area di rigore non lo si vede mai. 

MALCORE e BUSSI sv

Da www.paganesemania.it

No comments: