29.2.16

Mister Grassadonia: "Clamorosa la svista dell'arbitro".

Gianluca Grassadonia tecnico della Paganese rende merito all’avversario, ma punta l’indice contro l’errore tecnico dell’arbitro: “Abbiamo avuto poca intensità nel primo tempo, poco aggressivi rispetto all’Akragas che ripartiva. Ed il gol è arrivato così. Abbiamo fatto meglio nel primo tempo, loro si sono chiusi ma sapevamo che sarebbe andata in questo modo. Nel secondo tempo abbiamo avuto l’occasione con Deli, dove è stato molto bravo il portiere. Bisogna dare merito all’Akragas, però mi meraviglia l’episodio del rosso mancato a Salandria. Probabilmente la gara sarebbe cambiata. In Lega Pro non è possibile non vedere situazioni così pacchiane. Abbiamo subito un’ingiustizia, perché quella situazione è lampante, l’hanno vista tutti. Forse non sono stato bravo neppure io a preparare la squadra per questa partita. Il primo tempo dimostra che abbiamo avuto la pancia piena e non può essere assolutamente così. La quota salvezza si è alzata, dietro corrono e noi dobbiamo pedalare forte ancora, non possiamo pensare che è già tutto fatto. Noi abbiamo questo modo di giocare che coinvolge anche i difensori ed il campo ci ha penalizzato: non è un campo da calcio ma da pascolo. Ma dobbiamo fare solo autocritica per l’intensità che è mancata nel primo tempo”.


No comments: