20.2.16

Paganese-Lupa Castelli 2-0: il pagellone di PaganeseMania.

Caccavallo leader, Deli e Cicerelli croce e delizia, sorpresa Della Corte

MARRUOCCO 6 - Dopo le fatiche di due settimane fa con la Juve Stabia e di Messina, si prende una giornata di pausa. La Lupa non tira mai in porta, è spettatore non pagante del match. 

DOZI 5,5 - Nel primo tempo ci capisce davvero poco, fa arrabbiare Grassadonia che manda a scaldare Grillo, battibecca con Bocchetti. Esce rigenerato dagli spogliatoi, anche perchè la verve degli attaccanti della Lupa si affievolisce.

SIRIGNANO 6,5 - Marcatura speciale per Gurma. L'attaccante albanese si crea qualche occasione, ma il più delle volte è costretto a giocare lontano dall'area di rigore. Non fa passare uno spillo dalle sue parti. 

BOCCHETTI 7 - Oltre alla prestazione di qualità ed esperienza, non sbagliando praticamente nulla, ci abbina il suo primo gol con la maglia della Paganese. Sfiora anche il 2-0. Con una condizione fisica ottimale, può dare tanto a questa squadra.

DELLA CORTE 6,5 - E' la mossa a sorpresa di Grassadonia che preferisce schierare lui (adattato) e non un difensore di ruolo (Bocchetti, con Penna centrale, o Parente). Ha ragione l'allenatore salernitano. Buona prova dell'ex Cavese, attento in entrambe le fasi. 

GUERRI 6 - Solito contributo, finchè la condizione lo ha sorretto. Un problemino avuto in settimana lo ha limitato soprattutto nella seconda parte di gara. Ma per oltre un'ora è stato importante per la Paganese. 

CARCIONE 6 - Senza eccessive marcature, con tanto spazio per agire, può fare quel che vuole. Due assist anche a referto. Rasenta la perfezione, ma il neo c'è. Si becca un giallo evitabile, pur essendo stato graziato in diverse occasioni, e salterà la trasferta di Agrigento. 

DELI 6 - Sa di poter far male quando vuole, ma si accende sempre ad intermittenza. I difensori della Lupa faticano a contenere le sue sortite offensive. Ma sbaglia un altro gol che sembrava già fatto dopo quello con la Juve Stabia.

VELLA 6 - Buon lavoro a servizio della squadra, anche se gioca poco in area di rigore. Col tempo potrà affinare i movimenti e calarsi al meglio nella parte, ma il suo lo fa lo stesso. 

CACCAVALLO 7 - Il vero leader della squadra. E non solo per il gol che chiude la gara. Grande spirito di sacrificio, in una posizione inedita, gli piace duettare con i compagni e crea anche occasioni. Se poi gli lasci tutto quello spazio in area di rigore...

CICERELLI 5,5 - Molto cercato dai compagni, sulla sinistra crea scompiglio ma c'è poco costrutto. Sbaglia anche il gol del possibile 2-0 in avvio di ripresa che avrebbe fatto vivere un secondo tempo diverso. 

TOMMASONE, PENNA e CASSATA sv

© Paganesemania

No comments: