26.4.16

Grassadonia: “Un ultimo sforzo di tutti per la salvezza matematica".

La vittoria del Monopoli in extremis a Catanzaro tiene in ansia anche la Paganese per quel che riguarda la salvezza diretta. Il tecnico Gianluca Grassadonia dopo lala immeritata sconfitta di Lecce ha chiesto a tutti, tifosi compresi, un ultimo sforzo: “Per quanto dimostrato in questo campionato, c’è rammarico per essere ancora invischiati nella lotta salvezza. Conosciamo il nostro calendario, abbiamo due gare difficili e sabato contro il Catania c’è in ballo una stagione. Per questo mi sento di invitare i tifosi a riempire lo stadio perché ci giochiamo un qualcosa di importante, un obiettivo che ci meritiamo. Essere ancora a 41 punti e non essere arrivati alla salvezza ci porta rammarico ma c’è consapevolezza di poterci arrivare. Abbiamo bisogno di festeggiare una salvezza che ci siamo ampiamente meritati. Quando ci sono in ballo obiettvi importanti è normale che ci sia grande tensione. Da parte nostra c’è rammarico per questa sconfitta. Abbiamo fatto una grande prestazione, la partita che dovevamo fare, giocando con dinamismo, qualità, concedendo poco ad una corazzata vera e propria, un gruppo che per i singoli che ha è forse la squadra più forte del campionato. Abbiamo giocato senza Caccavallo e Vella, con Cicerelli e Deli neppure a mezzo servizio e un ’99 che è entrato in porta. Ci portiamo dietro questi problemi dall’inizio, ora vogliamo solo pensare a raggiungere questa salvezza”.

Da www.resportweb.it

No comments: