23.9.16

Ancora prove di 3-5-2. Visita specialistica per Iunco.


Ancora prove di 3-5-2 per la Paganese sul sintetico di Siano. Il gruppo azzurrostellato ha lavorato ancora sul sistema di gioco utilizzato a Catanzaro, quello che in questo momento offre le maggiori garanzie al tecnico Gianluca Grassadonia, il quale nel pomeriggio di oggi ha fatto svolgere una serie di esercitazioni tattiche finalizzate al miglioramento del possesso palla. L'allenatore salernitano ha fatto spesso ruotare gli effettivi a sua disposizione, non dando riferimenti rispetto a quello che potrebbe essere l'undici da mandare in campo contro ilMonopoli. Ovviamente sullo sfondo resta anche l'alternativa 4-3-3, sul quale la squadra è stata plasmata, ma le buone risposte fornite dallo spartito tattico utilizzato al "Ceravolo"inducono Grassadonia a non cambiare. Pienamente ristabilito il panamense Herrera, che ha svolto tutta la seduta insieme al gruppo, così come il difensore Camilleri, il quale potrebbe essere convocato per la sfida di domenica. Hanno proseguito il lavoro differenziato il difensorePicone e il centrocampista Mauri, in ritardo di condizione. Presenti a bordo campo il dsFabrizio Ferrigno e il coordinatore dell'area tecnica Antonio Bocchetti.
Assente, invece, l'attaccante Antimo Iunco, il quale ieri era rimasto a guardare l'allenamento dei compagni dopo l'infortunio al ginocchio destro subito nel corso della ripresa contro ilCatanzaro. Il brindisino, dopo essersi sottoposto nei giorni scorsi ad esami strumentali che avrebbero escluso l'interessamento dei legamenti, oggi si è sottoposto ad una visita specialistica. L'entità dell'infortunio e i tempi di recupero, che comunque non dovrebbero essere lunghi come si temeva, non sono stati ancora comunicati. 

Danilo Sorrentino
© Paganesemania - Riproduzione riservata

No comments: