10.1.17

Calciomercato: il dopo Iunco.

La Paganese dice addio ad Antimo Iunco. Dopo nemmeno sei mesi dal suo approdo in maglia azzurrostellata, l’attaccante brindisino ha già chiuso la sua esperienza in terra liguorina. Iunco non è riuscito a lasciare tracce importanti del suo passaggio. Una condizione fisica approssimativa ne aveva tardato l’inserimento in pianta stabile nella formazione base. A peggiorare il percorso il grave infortunio al ginocchio rimediato nella trasferta di Catanzaro, nella sfida che segnò il suo esordio dal primo minuto, con tempi di recupero relativamente lunghi. Con la partenza di Iunco, sul quale si è fiondata la Virtus Francavilla, il mercato di riparazione della Paganese dovrà ora necessariamente subire un’accelerata in entrata. Il tandem di mercato Bocchetti-Ferrigno cerca tasselli giusti soprattutto nel reparto avanzato per consentire al tecnico azzurro di poter applicare alla lettera le sue idee tattiche. Nel ruolo di ariete centrale manca ora una prima punta forte fisicamente, tenuto conto che anche il giovane Caruso non ha convinto. Circola il nome del centravanti Fabio Longo della Frattese. Classe ’86, il calciatore è il capocannoniere del girone I di serie D con ben quattordici centri all’attivo. Piace anche Montalto della Juve Stabia, in uscita dal sodalizio gialloblu ed adattabile anche da esterno nel tridente offensivo.

da www.resport.it

No comments: