24.1.17

Mercato, stretta sul difensore: Camilleri ha richieste in B, in prova un giovane argentino.























Il reparto che necessita di maggiori interventi è la difesa. Non è certo la scoperta dell'acqua calda, anzi. La gara contro la Casertana ha evidenziato ulteriormente le lacune difensive della Paganese, con gli errori e le disattenzioni che si ripropongono ormai con preoccupante costanza. L'idea iniziale era quella di ingaggiare un centrale esperto che potesse dare personalità al reparto arretrato ma i vari profili individuati (vedi Marino) hanno preferito altre strade. L'intenzione, poi, di ridurre il monte ingaggi ha praticamente escluso l'arrivo di un giocatore con tali caratteristiche, ripiegando su un giovane di prospettiva. E' ormai noto l'interesse per Ivan De Santis, centrale classe '97 di proprietà del Milan ma in prestito al Catania. Il difensore di Conversano ha giocato soltanto 99' in questo campionato e i rossoneri vorrebbero concedergli maggiore minutaggio. Un altro indizio è dato dal fatto che il giocatore non è stato convocato per la gara di questa sera contro il Fondi. Dal punto di vista numerico, De Santisandrebbe a prendere il posto di Vincenzo Camilleri, ormai destinato a lasciare la Paganese: ha richieste in B (Latina ed Ascoli). Da decifrare anche la posizione del giovane Davide Mansi, di proprietà del Chievo, due sole presenze quest'anno e che, qualora si presentasse l'opportunità una squadra che gli garantirebbe maggiore spazio, potrebbe anche dire addio agli azzurrostellati. Certi di restare Silvestri ed Alcibiade, il quale solo oggi ha smentito di aver chiesto la cessione al club di via Filettine, notizia rimbalzata su alcune testate nazionali nella serata di venerdì.
Inoltre, da qualche giorno, si sta allenando in prova con la Paganese un giovane difensore centrale. Si tratta diFranco Gorzelewski, classe '96, il cui cognome non inganna: il padre è polacco, la madre è italiana e ha anche la cittadinanza argentina. Gorzelewski non ha mai giocato in Italia, anche se nella passata stagione fu tesserato dalPadova (nella foto il momento della firma con il club veneto) ma non potè mai scendere in campo per presunti problemi burocratici, dopo aver svolto tutto il ritiro con la formazione biancoscudata. Nell'ambiente si parla un gran bene di questo ragazzo che due anni fa sostenne anche un periodo di prova col Catania. Il 20enne ha giocato nelle giovanili dell'Huracan, squadra di Primera Division argentina, mentre in Europa ha vestito la maglia dell'Alcobendas, compagine che milita nella Tercera División spagnola, quarto livello del campionato iberico. Sabato"Gorze" era anche al Pinto e ha assistito in tribuna al derby con la Casertana.

Danilo Sorrentino per © Paganesemania

No comments: